Maguy Marin fotografata da Piero Tauro nel 1986 – “Eden” una sua coreografia da cui è stato estratto “Duo d’Eden” – photo Piero Tauro – all rights reserved

Ho conosciuto Maguy Marin nel 1982 ad una replica del suo celebre MayB. E si è svelato un mondo. Il linguaggio di corpi consumati dal tempo, i ritmi musicali incontrollabili, dal silenzio alla sarabanda da circo. E poi l’anima di Beckett che veleggiava nello spazio inquietante che sapeva rapirti e circondarti di amore e follia.

E poi è stato un seguirla a spasso per il mondo. Anni in cui ogni sua creazione la sentivi come fibre sulla pelle, ritmi nei tuoi pensieri.

Manifesto Los Angeles Festival 1987 – photo Piero Tauro e brochure della mia mostra fotografica “Image of the Dance” dedicata a Maguy Marin sempre a LAX nel 1987

Carriera emblematica quella di Maguy Marin, che dal fermento della Nouvelle Danse française anni Ottanta è giunta ai nostri giorni con linfa sempre nuova. La rivedrò con ansia e desiderio la prossima settimana a EQUILIBRIO 2022 grazie a Emanuele Masi con “UMWELT”, un lavoro sulla disfatta del mondo travolto dal consumismo proiettante una visione molteplice, martellante, dispersiva. Il tutto messo in risonanza dalla musica battente composta dal fedele collaboratore Denis Mariotte, risvolto uditivo perfetto al tourbillon visivo messo in atto dalla coreografa.

IMPERDIBILE!!!!
https://www.auditorium.com/evento/maguy_marin_umwelt_compagnie_maguy_marin-25157.html

Piccola storia per immagini della grande coreografa francese, madre della nouvelle danse.(clicca sull’ immagine qui sotto per vederla full screen – freccia a dx per scorrere la photogallery – tasto in basso a dx per oscurare la preview e leggere la didascalia)

https://it.wikipedia.org/wiki/Maguy_Marin

https://www.corriere.it/la-lettura/maschere/cards/maguy-marin-il-leone-d-orocreo-danza-non-solo-corpi-belli/adamo-ed-eva.shtml

sito ufficiale